la miglior qualità per il vostro benessere

CAROSELLO STRIATO

Prodotto da Miss Freschezza a Km0

Prezzo per 500g

1,80


Di forma cilindrica allungata con estremità arrotondate, con costolatura evidente ma superficiale. Durante l’ingrossamento tende a perdere la peluria che rimane attaccata solo in corrispondenza delle estremità. L’epidermide presenta delle screziature longitudinali di colore verde brillante, su uno sfondo bianco crema che persiste lungo i solchi delle costolature. Questo carosello è croccante e succoso, ha la polpa un po’ più dura rispetto alle altre varietà, tuttavia è sempre dolce. Come per il carosello chiaro anche qui i semi sono teneri e dolci e si possono mangiare insieme alla placenta.

    Warning: Invalid argument supplied for foreach() in /home/giova636/public_html/wp-content/themes/quilia/woocommerce/single-product/meta.php on line 135
Coltivato da lunghissimo tempo in Egitto e Turchia, dove ha subito negli ultimi decenni un forte contrazione lasciando il posto a cetriolo. La Puglia è la roccaforte di questo tipo di melone immaturo, dove ne esistono diversi ecotipi e numerosissime popolazioni dalle forme, colori e sapori differenti, laddove spesso i semi vengono tramandati da padre in figlio. È un ortaggio che viene associato all’estate perché fresco e ricco di acqua e spesso lo si consumava direttamente nei campi per alleviare le fatiche dei lavori estivi. Da qualche anno sta subendo un incremento sia in termini di produzioni che di vendita, mercati come il nord Italia stanno aumentando sempre più le richieste e alcuni distributori del nord Europa stanno iniziando a farlo conoscere alla propria clientela.
Maggio
Giugno
Luglio
Agosto
Settembre
I Caroselli sono del tutto digeribili, ricchi di acqua, adatti a diete ipoglicemiche e a basso contenuto di sodio. Sono apprezzati anche per il loro gusto, mai amaro, che ben si presta per sfiziosità fresche e dissetanti. Tipici della Puglia, si mangiano crudi, in alternativa al più comune cetriolo, cosparsi di sale o in pinzimonio. Si possono poi condire in insalate con pomodori, origano e cipolla fresca. Oppure infilarli nelle “cialledde” (le deliziose fette di pane raffermo condito tipiche della Puglia), accompagnati da purea di fave o più semplicemente mangiati tali e quali come rinfrescante spuntino.
Le loro preziose proprietà sono dovute anche ai terreni della Puglia centro-meridionale in cui son coltivati: sia quelli profondi e argillosi sia quelli rossi tipici della zona interna.

Recensioni

There are no reviews yet.

Recensisci per primo “CAROSELLO STRIATO”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *