Notizie

gli eventi, le fiere, le notizie e le curiosità che ci riguardano

Miss Freschezza ed ElastiTag: qualità e innovazione insieme

Miss Ferschezza ha scelto l’etichetta elastica “ElastiTag” applicandola sul sedano, prezzemolo e bietola con grande successo in termini di visibilità e riconoscibilità del brand. In questa maniera il prodotto ortofrutticolo si distinguerà dalla concorrenza, e permetterà di far conoscere e diffondere sul mercato la qualità dei prodotti locali della Puglia.

L’obiettivo dell’azienda è quello di fidelizzare la propria clientela con standard di prodotti ortofrutticoli qualitativamente elevati, e diffonderli in tutto il mondo, anche grazie all’utilizzo dell’E-Commerce avviato da pochi mesi, che permetterà di acquistare in modo semplice, veloce e comodo frutta e verdura fresca, a km0, con un servizio meticoloso che consentirà di riceverla direttamente dove lo si desidera.

29 Luglio 2019

Inizio raccolta fichi neri

Miss Freschezza dà inizio alla raccolta estiva 2019 dei “Fichi neri di Torre Canne”.

I Fichi neri di Torre Canne sono di forma grande con una buccia spessa di colore verde scuro e violaceo. La polpa è carnosa, dolce e di un colore rossastro. È un frutto molto dolce e delizioso che può essere gustato da solo, inoltre sono ricchi di vitamine, e godono di proprietà lassative e antinfiammatorie. I fichi contengono in realtà 47 kcal per 100 gr e oltre che di potassio, ferro e calcio, sono anche ricchi di vitamina A, B6, B1, B2, PP, C. 

28 Luglio 2019

Miss Freschezza & Birra Salento

Miss Freschezza annuncia l’inizio di una straordinaria collaborazione con “Birra Salento”, birrificio artigianale situato e Leverano (LE).

L’obiettivo è quello di introdurre sul mercato birre artigianali con prodotti dell’azienda ortofrutticola, regalando al cliente un gusto irresistibile, raffinato, piacevole e unico, mai provato prima!!!

A breve novità!

19 Luglio 2019

Inizio raccolta uva

Miss Freschezza dà inizio alla raccolta estiva 2019 dell’Uva “Vittoria” e dell’Uva “Black Magic“, effettuata nelle zone di Mola, Torre a Mare e Noicattaro.

L’Uva “Vittoria” fa parte delle varietà bianche da tavola e deriva da uno speciale tipo di incrocio realizzato in Romania tra due varietà, “Cardinal” e “Regina”. La sua polpa è molto succosa e abbastanza dolce e contiene il 15% di zuccheri. Il peso dei grappoli è notevole ed è compreso tra i 600 e gli 800 grammi. Si rivela molto digeribile, nutriente, energetica ed inoltre possiede numerose virtù terapeutiche, tra le quali la capacità antiossidante, disintossicante, diuretica e molte altre.

L’Uva “Black Magic” è una varietà meravigliosa, molto fruttifera, originaria della Moldavia. Produce dei grappoli ricchi di acini oblunghi di colore nero, tendente al blu scuro, croccanti, squisiti, quasi del tutto privi di semi. Considerata tra le migliori varietà nere precoci.



18 Luglio 2019

Certificazione GRASP

Un altro obiettivo raggiunto dall’Ortofrutticola Egnathia SRL è la Certificazione GRASP (Global Risk Assessment On Social Pratice), acquisita a maggio 2019. Il GRASP è un modulo integrativo agli standard Global Gap che riguarda gli aspetti legati alla responsabilità sociale nelle aziende del settore primario. Si tratta del controllo dei rischi delle pratiche sociali nelle aziende agricole; viene dedicata maggior importanza verso la salute e la sicurezza sul lavoro preservando i diritti dei lavoratori. Grazie a questa certificazione, ogni singolo dipendente viene tutelato e protetto diventando una pedina fondamentale per l’evoluzione e il successo dell’azienda.

16 Luglio 2019

Tecnologia Ozono

Dal 2018, Ortofrutticola Egnathia SRL ingloba nel suo sistema di trasformazione, la Tecnologia Ozono per disinfettare, sterilizzare e purificare i prodotti, eliminando i residui sugli impianti di lavorazione e trattando l’acqua utilizzata, portatrice di funghi, batteri e virus. Ciò è possibile grazie ad impianti che utilizzano Ozono, il quale a giuste dosi e modalità di utilizzo, attacca i patogeni e li elimina. Inoltre i meccanismi di reazione dell’Ozono permettono il controllo naturale dell’etilene, responsabile della maturazione incontrollata e precoce. In questa maniera la consistenza, l’aspetto, il sapore e naturalmente la sicurezza degli alimenti vengono preservati più a lungo! Il risultato è un prodotto naturale, tipico delle nostre terre, a km0 e salvaguardia la salute del cliente.

16 Luglio 2019

Inizio raccolta pomodori

Miss Freschezza dà inizio alla raccolta estate 2019 del pomodoro “Perino di Egnazia” (a breve la nuova passata) e il pomodoro “Regina di Torre Canne”.

Perino di Egnazia : nasce in Puglia nell’alto Salento ai confini tra i comuni di Monopoli e Fasano, a 300 mt dal mare in una zona conosciuta come Egnazia. Il seme viene tramandato da generazioni e non è possibile trovarlo in commercio. Irrigato con acqua salmastra, raggiunge un sapore unico e una consistenza della polpa superiore. Rigorosamente raccolta a mano e adatto per la passata fatta in casa.

Regina di Torre Canne : nasce in Puglia nell’alto Salento, nella zona di Fasano. Il nome di questo pomodoro si ispira alle caratteristiche del peduncolo, che crescendo assume la forma di una coroncina. Le bacche sono piccole e tondeggianti, la buccia è spessa dovuta all’acqua salmastra.

12 Luglio 2019

Restyling del packaging

Un obiettivo fondamentale della mission aziendale è il rispetto dell’ambiente, per questo Miss Freschezza introduce sul mercato un nuovo tipo di packaging, con l’intento di arrivare ad ottenere il 100% di biodegradabilità.

I primi prodotti ad utilizzare questo restyling sono le patate, protette da un rivestimento in cartone. Successivamente, con lo scopo di ridurre al minimo l’utilizzo della plastica, i fichi ed i caroselli sono stati confezionati utilizzando il cartone come base, con il solo coperchio in Pet (sul quale non è posto nessun bollino). In questo modo l’imballo può essere smaltito nei rifiuti differenziati: la vaschetta nella raccolta della carta e il coperchio nella plastica.

12 Luglio 2019

Progetto “CUMELO” tra Miss Freschezza e The Greenery

Il Cumelo (Barattiere) è un ortaggio autoctono esclusivamente pugliese di sapore freschissimo e con una leggerissima nota dolce. Croccante e dal profumo gradevolissimo è ideale sopratutto nelle calde giornate estive. Non contiene calorie, ma solo acqua e sali minerali. Ha una forma tondeggiante, colore verde, con un peso che varia dai 400 a 700 gr a pezzo. Il nome prende spunto dalla famiglia di appartenenza “Cucumis Melo”, appunto un melone raccolto immaturo. È un prodotto tipico locale di una ristretta zona della Puglia, coltivato tra ulivi secolari posizionati nel territorio di Fasano e Monopoli, a ridosso della fascia costiera.

Com’è nata la collaborazione

Questo progetto è nato grazie a Gerard van Loon, collaboratore del colosso OlandeseThe Greenery“, il quale affascinato dalla nostra terra, ha deciso di aprire nelle contrade tra Monopoli e Fasano un B&B e durante una visita presso l’azienda Miss Freschezza è rimasto così colpito dallo strano melone che ha iniziato a servirlo ai suoi clienti olandesi. Il feedback riscontrato è stato eccellente e apprezzato da tutti. Dopo questo riscontro positivo, nell’estate 2018, Miss Freschezza ha spedito i Barattieri a The Greenery Olanda, il quale ha inviato i prodotti alla catena “Jumbo” che conta oltre 650 punti vendita. Cosi dopo aver inglobato il “Cocomero” nelle certificazioni Global Gap, Grasp e ISO 22005, rispettando le ristrette condizioni della grande distribuzione estera, è stato pianificato un programma di conferimento esclusivo a partire da maggio 2019.

Cosimo Leggiero, responsabile commerciale del marchio Miss Freschezza, soddisfatto del risultato ottenuto, ha dichiarato di voler far conoscere e diffondere altri ecotipi Pugliesi per esaltare la nostra terra ricca di biodiversità e unica al mondo.

12 Luglio 2019

CLASSIC MIX & SUMMER MIX

Miss Freschezza – Puglia Made in Italy propone sul mercato una novità fresca ed irresistibile, le vaschette di insalata e frutta mix, variabili a seconda della disponibilità e stagionalità dei prodotti freschissimi a km0, naturali, senza conservanti e senza zuccheri aggiuntivi. Il packaging è completamente biodegradabile sostenendo così i principi della sana alimentazione e del rispetto verso l’ambiente.

10 Luglio 2019