Rintracciabilità

Conosci ciò che mangi.

Tutti gli ortaggi vantano una “carta d’identità” che permette di risalire al produttore e alla zona di provenienza. Un “patto di filiera” con aziende agricole produttrici, vivai e fornitori d’imballaggi, consente di seguire e di documentare tutte le fasi del prodotto, dalla semina alla coltivazione in campo, fino al confezionamento. La tracciabilità di tutti i prodotti commercializzati ci permette di conoscere:

  • il vivaio produttore della piantina, il relativo lotto del seme e le pratiche colturali
    • l’appezzamento di provenienza dell’azienda agricola fornitrice, le pratiche colturali (quaderno di campagna) le analisi di laboratorio fatte prima dell’inizio del raccolto
    • il tipo di imballaggio usato e relativo fornitore
    • il giorno di confezionamento e di partenza
    • il cliente a cui il prodotto finito viene commercializzato

Inserendo il codice del lotto presente sull’etichetta, potrai conoscere ogni dettaglio della storia del prodotto.

funzionalità presto attiva

Positiva la campagna di comunicazione "Buoni Colori" che valorizza i benefici salutistici [...]

Il colosso tedesco vanta 115 referenze e prodotti tutti certificati. C'è bisogno di "Food [...]